il Taiko

 

Il Taiko è un tamburo tradizionale giapponese che come molti
strumenti a percussione ha origini molto antiche. Il suono e la vibrazione
sono in grado di scuotere le
fondamenta del cuore umano,
infatti veniva anche usato in
battaglia per infondere coraggio e
forza o per incutere incertezza e
terrore. Altre volte in occasione di
cerimonie spirituali, essendo
considerato come strumento
sacro. Alcune storie raccontano di
come esso sia in grado di
purificare l'ambiente
scacciandone i demoni che lo
abitano. Altri credono che sia
portatore di pioggia e tempeste.
Ma è ovviamente in grado di
creare anche un'atmosfera
allegra e gioiosa. Quello che ho
potuto verificare di persona è che
il taiko più di ogni altro tamburo,
sia capace di stimolare la nostra
forza vitale, mettendoci in una
condizione che esprime al meglio
le nostre energie ed emozioni.
La postura, il movimento e la concentrazione sono fondamentali; se
non si sanno applicare queste basi si svilupperà solo un'abilità
tecnica quasi inutile. Dal momento che l'obiettivo di questa pratica
mira a raggiungere un benessere sia fisico che mentale, bisogna
concentrarsi su come si muove il corpo per arrivare a colpire il
tamburo, liberare la mente per riuscire ad ascoltare il suono, sentire
la vibrazione per entrare nel ritmo.

 
Mugen Yahiro

 

Il Kung fu Shaolin
 
Il vero Shaolin tradizionale, ha
come scopo il raggiungimento della
stabilità e dell'armonia sia nel corpo
che nella mente per arrivare ad
approfondire lo spirito.
Conoscere se stessi tramite un
allenamento consapevole.
Questo studio non richiede nessuna
età o capacità fisica specifica, così
che, se ci si impegna, chiunque può
trarne beneficio.
Tutto quello che facciamo
quotidianamente, come ci
muoviamo, come respiriamo,
come pensiamo, può essere
occasione di allenamento .
Lo Shaolin infine, pone
l'allenamento nella vita
quotidiana come vera
"palestra" di kung fu.
In palestra ci si autoeduca, si
rispettano regolamenti, si
ripetono forme, ma il kung fu
può essere praticato ovunque.
 
 
Naomitsu Yahiro
 
Il seminario si svolgerà presso il Teatro Maschere Nere " sala permes de sejour" FABBRICA DEL VAPORE via procacini 4 Milano.
per iscriverti contattaci via mail kokyudojo@libero.it  oppure telefonando al 3394008427 Paolo
Navigazione
Scambia informazioni
Condividi contenuti